Creare una cabina armadio fai-da-te

cabina_armadio_2_500x552



La cabina armadio fai-da-te è uno degli elementi di una casa maggiormente desiderati dalle donne: crearla da soli non è poi così difficile, soprattutto se si dispone una piccola stanza che si sa come usare o che si desidera rivoluzionare. La prima cosa da fare è quella di individuare il locale della vostra casa da adibire allo scopo. Successivamente verificare che non ci siano muffe o infiltrazioni nei muri. Le pareti potranno poi essere dipinte in base al gusto personale; da ricordare però che, parlando di una piccola stanza, la scelta di colori chiari la faranno sembrare meno cupa rispetto ai colori scuri, che hanno la tendenza a rendere gli ambienti decisamente più piccoli.






Fatto questo, non resta che decidere che tipo di ambiente creare. Due le opzioni: trasformare lo spazio in un magazzino per gli abiti smessi o creare una vera e propria cabina armadio fai-da-te glamour e originale. Nel primo caso è sufficiente qualche scatola dove riporre il cambio di stagione, ma se si vuole creare un autentico walk-in closet è necessario progettare un armadio, con tanto di scaffali per le scarpe di modo che tutto il nécessaire sia in ordine e bene in vista. Un’altra soluzione comoda e simpatica è quella di aggiungere scaffali o contenitori per borse e cinture, in modo da avere sempre tutto sotto gli occhi per poter creare tutti gli abbinamenti del caso. Infine, mentre cercate il modo migliore di abbinare il tal vestito con il tal paio di scarpe non potete dimenticarvi di comprare un bello specchio che vi darà il verdetto finale su cosa avrete scelto di indossare. Come ultimo accorgimento ricordatevi di illuminare la cabina armadio fai-da-te a dovere, in modo da non avere difficoltà quando cercate un capo o quando vi state preparando per uscire.


articoli correlati





There are no comments

Add yours