La sedia design Cone di Vernon Panton

Sedia Design Cone



A differenza dei suoi contemporanei danesi, che hanno creato semplici mobili in legno, Verner Panton (1926-1998) ha legato il suo nome alle figure futuristiche della pop art (lo ricorderete nell’articolo dedicato ad un’altra sua opera, la Sedia Design Panton, sua ononima).
Sebbene il pezzo più famoso di Panton sia la sedia di plastica curva “S”, “Heart Cone” è forse la sua opera più sorprendente. La sedia design Heart Cone Chair deve il proprio nome alla sua forma a cuore. Progettata nel 1959, e realizzata lo stesso anno in occasione dell’apertura del risotrante dei genitori di Panton, questa sedia design unisce l’eleganza degli anni Cinquanta allo spirito del design degli anni Sessanta. Pur con tutta la sua carica di assoluta stravaganza, Heart Cone Chair è una sedia design adatta a un uso quotidiano ed estremamente confortevole per lobby, ristoranti, bar e per ambienti privati.

“Cone”, per l’apertura del ristorante dei genitori, fu ammirata da un ospite appartenente al mondo del design, che al solo vederla si offrì di metterla in produzione.
Successivamente la sedia design Cone fu fotografata dalla rivista di arredamento Mobilia, circondata da modelle nude e creando un piccolo scandalo, ma la pubblicità negativa non intaccò minimanente la carriera di Panton. Questa sedia design fu poi portata a New York e posizionata nella vetrina di un negozio della Fifth Avanue. Curioso il fatto che la polizia ordinò che fosse rimossa dalla vetrina, a causa della troppa ressa fuori dal negozio. Nel 1960 Panton ha iniziato una lunga collaborazione con Vitra, azienda svizzera che produce ancora i suoi disegni oggi.

Per ulteriori informazioni, clicca sulla Sedia Design Cone.






articoli correlati





There are no comments

Add yours

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE